Indirizzo email e/o password non valida. Riprova o clicca sul link "password dimenticata?".
Inserisci un indirizzo email valido.
Inserisci una password valida.
Menu Back

Login Assistente di vendita

Fondata dal vescovo agostiniano Angelo Rocca nel 1604, la Biblioteca Angelica, nei pressi di Piazza Navona a Roma, è la prima biblioteca pubblica in Europa.
Vicino Piazza Navona, la Biblioteca Angelica continua a esercitare grande interesse culturale grazie all'ampia collezione bibliografica che comprende manoscritti e incunaboli appartenenti agli Agostiniani. La Biblioteca Angelica è una sorta di museo con libri rilegati ad arte, volumi di letteratura italiana, pubblicazioni periodiche, esclusive testimonianze sulla storia ecclesiastica, nonché oggetti inestimabili a dimostrazione della storica importanza ricoperta dalla Biblioteca sin dalla sua creazione.
Prima di essere fondata nel 1604 da Angelo Rocca, che donò la sua collezione di 20.000 libri, la Biblioteca Angelica faceva parte di un monastero accessibile soltanto ai monaci e custodiva un'ampia raccolta di volumi. Tra questi anche quelli donati nel 1661 da Lukas Holstenius, curatore della Biblioteca Apostolica Vaticana, nonché i libri proibiti, le collezioni del cardinal Domenico Passionei, alcune edizioni bodoniane, manoscritti musicali, vedute della città, testi sacri ebraici, erbari e volumi di botanica. L'importanza della collezione della Biblioteca si deve anche agli Agostiniani, a cui il Papa aveva concesso di conservare i libri prohibiti sfuggiti all'Inquisizione del Sant'Uffizio (congregazione incaricata di tutelare e promuovere la dottrina della Chiesa Cattolica).
L'Angelica vanta 460 carte geografiche non rilegate, 85 delle quali sono carte nautiche manoscritte realizzate in Olanda, oltre a numerosi atlanti e circa 10.000 mappe rilegate in volumi. Di particolare interesse risultano due mappamondi di fine 16° secolo ad opera di W.J. Blaeu. All'interno della biblioteca è inoltre possibile ammirare la collezione di disegni con le vedute di alcune città italiane meridionali risalenti al 16° secolo.

Biblioteca Angelica e Gucci
In occasione della pubblicazione "A Magazine Curated By Alessandro Michele", Gucci ha scelto la Biblioteca Angelica per incontrare ospiti e amici della Maison. La location era già stata il set della collezione Pre-Fall Gucci 2017, scattata da Derek Ridgers.

Piazza di Sant'Agostino, 8
00186 Roma
Italia

http://www.bibliotecaangelica.beniculturali.it/
Leggi di più ^
Biblioteca Angelica: la prima biblioteca pubblica in Europa Biblioteca Angelica
 

Biblioteca Angelica: la prima biblioteca pubblica in Europa Biblioteca Angelica
  • Photo by Massimo Listri
Biblioteca Angelica: la prima biblioteca pubblica in Europa Biblioteca Angelica
  • "Pausanias, Pausaniae accurata Graeciae descriptio (Hanau, 1613). Photo by Mario Setter"
Biblioteca Angelica: la prima biblioteca pubblica in Europa Biblioteca Angelica
  • The Angelica Library - Salone Vanvitelliano (XVIII century). Photo by Massimo Listri
Biblioteca Angelica: la prima biblioteca pubblica in Europa Biblioteca Angelica
  • Hortus Eystettensis (XVII century). Photo by Marco Delogu
Biblioteca Angelica: la prima biblioteca pubblica in Europa Biblioteca Angelica
  • Giorgio Bonelli, Hortus Romanus (Roma, 1772-1793) - Photo by Marco Delogu
Biblioteca Angelica: la prima biblioteca pubblica in Europa Biblioteca Angelica
  • Photo by Marco Delogu
Biblioteca Angelica: la prima biblioteca pubblica in Europa Biblioteca Angelica
  • Photo by Marco Delogu
Biblioteca Angelica: la prima biblioteca pubblica in Europa Biblioteca Angelica
  • Particolare della scafalatura di legno, opera dell'architetto Nicola Fagioli. Photo by Massimo Listri
Password dimenticata
Inserisca l'indirizzo email con cui si è registrato/a. Le invieremo un link per reimpostare la password.
Invia
Password dimenticata
Inserisca l'indirizzo email con cui si è registrato/a. Le invieremo un link per reimpostare la password.
Invia
Password dimenticata?
Inserisci l'indirizzo email con cui sei registrato/a. Ti invieremo un link per reimpostare la password.
Grazie
Un'email con le istruzioni per resettare la tua password è stata mandata a: