Indirizzo email e/o password non valida. Riprova o clicca sul link "password dimenticata?".
Inserisci un indirizzo email valido.
Inserisci una password valida.
Menu Back

Login Assistente di vendita

Franco Lodini è su una collina del Chianti, tra il fango e una leggera nebbia autunnale, circondato dai fiori di tarassaco.
Le recenti piogge hanno favorito la fioritura: il manto di fiorellini, che Franco Lodini raccoglierà prima del calare della sera, spunta come una pennellata di giallo tra i campi. Di tanto in tanto, i petali dei fiori di tarassaco arricchiscono l'insalata di Franco, un piatto della Gucci Osteria da Massimo Bottura che porta il suo nome e che unisce diversi tipi di piante di stagione. Lodini si reca regolarmente nella cucina della chef Karime López con un cestino di vimini pieno di erbe e fiori selvatici appartenenti a quasi 100 specie diverse, raccolti in Toscana nel corso dell'anno. I luoghi a lui cari per la ricerca degli ingredienti gli sono stati svelati da un anziano gentiluomo e si trovano nelle vicinanze della città medievale San Donato in Poggio in cui risiede, a sud di Firenze. Franco Lodini è anche autore del libro "Erbe selvatiche. Ricerca, riconoscimento e raccolta", disponibile nella libreria Gucci Garden, in cui spiega le sue conoscenze sulla raccolta delle piante spontanee. L'insalata di Franco è immortalata dalla lente del fotografo, artista e art director Max Siedentopf.

@maxsiedentopf
Leggi di più ^
Sulle colline del Chianti, Franco Lodini raccoglie piante e fiori selvatici per il piatto che porta il suo nome, servito alla Gucci Osteria da Massimo Bottura. L'insalata di Franco
 

Sulle colline del Chianti, Franco Lodini raccoglie piante e fiori selvatici per il piatto che porta il suo nome, servito alla Gucci Osteria da Massimo Bottura. L'insalata di Franco
Sulle colline del Chianti, Franco Lodini raccoglie piante e fiori selvatici per il piatto che porta il suo nome, servito alla Gucci Osteria da Massimo Bottura. L'insalata di Franco
Sulle colline del Chianti, Franco Lodini raccoglie piante e fiori selvatici per il piatto che porta il suo nome, servito alla Gucci Osteria da Massimo Bottura. L'insalata di Franco
Sulle colline del Chianti, Franco Lodini raccoglie piante e fiori selvatici per il piatto che porta il suo nome, servito alla Gucci Osteria da Massimo Bottura. L'insalata di Franco
Sulle colline del Chianti, Franco Lodini raccoglie piante e fiori selvatici per il piatto che porta il suo nome, servito alla Gucci Osteria da Massimo Bottura. L'insalata di Franco
Sulle colline del Chianti, Franco Lodini raccoglie piante e fiori selvatici per il piatto che porta il suo nome, servito alla Gucci Osteria da Massimo Bottura. L'insalata di Franco
Password dimenticata
Inserisca l'indirizzo email con cui si è registrato/a. Le invieremo un link per reimpostare la password.
Invia
Password dimenticata
Inserisca l'indirizzo email con cui si è registrato/a. Le invieremo un link per reimpostare la password.
Invia
Password dimenticata?
Inserisci l'indirizzo email con cui sei registrato/a. Ti invieremo un link per reimpostare la password.
Grazie
Un'email con le istruzioni per resettare la tua password è stata mandata a: