Indirizzo email e/o password non valida. Riprova o clicca sul link "password dimenticata?".
Inserisci un indirizzo email valido.
Inserisci una password valida.
Menu Back

Login Assistente di vendita

La musica soul di Curtis Harding ispira Matt Correia e John Zabawa per creare i poster vintage per #GucciGig.
Viaggiando da una parte all'altra del paese, seguendo i tour gospel con la sua famiglia, ha sperimentato con il gospel e il rap, ma a catturarlo è stata la musica soul, con il suo modo di raccontare i sentimenti che va dritto al cuore.

Per il progetto #GucciGig, che riunisce musicisti e artisti per creare opere originali, il fotografo e batterista Matt Correia ha lavorato con l'illustratore John Zabawa alla realizzazione di poster intrisi di colori, ispirati agli anni '60, che ritraggono il profilo di Harding in viola e verde e prendono spunto dalla musica e dallo stile di Curtis Harding.

Due pass per il backstage dell'esibizione di #GucciGig riportano il suo nome, scritto in rilievo a caratteri stilosi. Nell'ipotetica copertina di un album, Harding indossa occhiali da sole oversize Gucci in acetato nero decorati con cristalli, dando un'immagine nuova del soul contemporaneo.

Il sound di Curtis Harding si ispira alla sua storia personale, il risultato è ciò che lui definisce "slop 'n' soul", un interessante mix di gospel, blues, psichedelia, R&B e rock. "Il soul significa tantissimo", spiega. "Quando vedi qualcuno che ha moltissima "anima", puoi stare certo che quella persona abbia vissuto intensamente. E si vede da come si veste, si siede o si muove, dalle cose di cui parla. Questo, per me, è il soul."

La prima canzone che ha scritto era "una canzonetta d'amore su una ragazza che mi piaceva". L'argomento è diventato un tema ricorrente per l'artista di Atlanta. Nel video del suo ultimo singolo, "Need Your Love", il nostro naturale desiderio d'amore diventa un inno inclusivo e positivo che si rivolge ai tanti tipi diversi di amore che sperimentiamo. "Trovare nuovi modi per parlare d'amore è sempre interessante e stimolante per me", spiega.

Il soul non ha influenzato solo il sound dei suoi due album studio, Soul Power (2014) e Face Your Fear (2017), ma anche il suo stile. Tra i suoi modelli più importanti, cita i musicisti Sly Stone e Bo Diddley e sua madre, la quale, ricorda, amava le fantasie zebrate e si cuciva da sola i vestiti. "Lo stile è tutto", dice. "Specialmente quando si lavora a un progetto estetico o musicale. Il modo in cui lasci il segno, quella è la tua eredità." — Antwaun Sargent Crediti extra: "Face Your Fear", Curtis Harding
Leggi di più ^
La musica soul di Curtis Harding ispira Matt Correia e John Zabawa per creare i poster vintage per #GucciGig.Curtis Harding<br>per #GucciGig
La musica soul di Curtis Harding ispira Matt Correia e John Zabawa per creare i poster vintage per #GucciGig.Curtis Harding<br>per #GucciGig
La musica soul di Curtis Harding ispira Matt Correia e John Zabawa per creare i poster vintage per #GucciGig.Curtis Harding<br>per #GucciGig
La musica soul di Curtis Harding ispira Matt Correia e John Zabawa per creare i poster vintage per #GucciGig.Curtis Harding<br>per #GucciGig
La musica soul di Curtis Harding ispira Matt Correia e John Zabawa per creare i poster vintage per #GucciGig.Curtis Harding<br>per #GucciGig
Password dimenticata
Inserisca l'indirizzo email con cui si è registrato/a. Le invieremo un link per reimpostare la password.
Invia
Password dimenticata
Inserisca l'indirizzo email con cui si è registrato/a. Le invieremo un link per reimpostare la password.
Invia
Password dimenticata?
Inserisci l'indirizzo email con cui sei registrato/a. Ti invieremo un link per reimpostare la password.
Grazie
Un'email con le istruzioni per resettare la tua password è stata mandata a: