Indirizzo email e/o password non valida. Riprova o clicca sul link "password dimenticata?".
Inserisci un indirizzo email valido.
Inserisci una password valida.
Menu Back

Login Assistente di vendita

La street art incontra l'arte culinaria francese da Bibo, ristorante che incarna lo spirito parigino degli anni '30, perfetta dicotomia tra forma e funzione.
Bibo restaurant sorge dall'ex-sede della "Compagnie Générale Française de Tramways" (CGFT), un progetto abbandonato quando i piani di gestione del sistema tranviario di Hong Kong non andarono a buon fine. Tracce dell'antico edificio si intravedono ancora negli arredi, nei libri contabili, nel tabellone degli orari e nei biglietti dei treni ormai desueti di questo ristorante e lounge bar che incarna lo spirito parigino degli anni '30.
Perfetta dicotomia tra forma e funzione, al suo ingresso si possono ammirare pavimenti in marmo ed eleganti impianti di illuminazione, assieme a elementi dalle linee curve che richiamano organi meccanici ed elementi dei mezzi di trasporto.
Le testimonianze di Art Deco sono evidenti nel bar sotterraneo, dagli angoli del soffitto ad arco alle tubature in ottone, passando per i pavimenti in parquet di rovere francese con tre diversi motivi tradizionali. Irregolari strati di marmo sovrapposti compongono la struttura del bar, richiamando un cantiere dismesso, mentre i tavoli sono ricavati da lastre in pietra disallineate.
Al bancone, un barman di fama mondiale realizza cocktail inaspettati, molti dei quali ispirati alla tradizione classica, con insoliti ingredienti tra cui distillati d'epoca e sciroppi artigianali.
La biblioteca, che separa il bar dalla principale sala da pranzo del ristorante, offre un'atmosfera tranquilla con comode sedute, un camino e uno spazio che ospita opere di Kaws, Takashi Murakami e i graffiti dell'artista inglese Pure Evil.
Da Bibo i piatti della gastronomia francese si degustano contemplando le opere di alcuni dei più rinomati artisti contemporanei tra cui Banksy, Damien Hirst, Daniel Arsham, Jeff Koons e Aya Takano.
A capo della cucina di Bibo c'è Nicolas CHEW.

Bibo Restaurant e Gucci
In occasione di Art Basel Hong Kong 2016, Gucci ha tenuto una cena privata al ristorante Bibo per il lancio del progetto digitale di arte #GucciGram Tian. Ricca di opere d'arte in cui la tradizione di Hong Kong si fonde con l'arte intellettuale europea, l'eclettica location ha accolto influencer e artisti che hanno collaborato al progetto della Maison.

163 Hollywood Road, Sheung Wan
Hong Kong

www.bibo.hk
Leggi di più ^
Bibo Restaurant: la street art incontra l'arte culinaria francese.Bibo Restaurant
 

Bibo Restaurant: la street art incontra l'arte culinaria francese.Bibo Restaurant
Bibo Restaurant: la street art incontra l'arte culinaria francese.Bibo Restaurant
Bibo Restaurant: la street art incontra l'arte culinaria francese.Bibo Restaurant
Bibo Restaurant: la street art incontra l'arte culinaria francese.Bibo Restaurant
Password dimenticata
Inserisca l'indirizzo email con cui si è registrato/a. Le invieremo un link per reimpostare la password.
Invia
Password dimenticata
Inserisca l'indirizzo email con cui si è registrato/a. Le invieremo un link per reimpostare la password.
Invia
Password dimenticata?
Inserisci l'indirizzo email con cui sei registrato/a. Ti invieremo un link per reimpostare la password.
Grazie
Un'email con le istruzioni per resettare la tua password è stata mandata a: